Milano Fashion Week 2016: l’Arte della Moda o l’Arte nella Moda?